Economia 23 Settembre Set 2014 1101 23 settembre 2014

Salini Impregilo lascia Ance e Agi

  • ...

Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo Il general contractor Salini Impregilo, gruppo sempre piu' globalizzato nel mondo delle costruzioni e con un fatturato generato prevalentemente all'estero, ha deciso di abbandonare le associazioni di categoria in Italia. Secondo quanto appreso dall'agenzia Radiocor, il gruppo guidato da Pietro Salini ha inviato la scorsa settimana le lettere di disdetta dalle associazioni Ance (Associazione nazionale costruttori edili) e Agi (Associazione Imprese Generali). Nella seconda associazione Pietro Salini, a.d. del general contractor, era membro del consiglio direttivo. Il gruppo ha deciso di rimanere comunque in Confindustria. «Il nostro progetto», affermano dal gruppo a spiegazione della decisione di abbandonare le due associazioni di categoria italiane «ormai travalica gli interessi locali e la nostra visione e' decisamente più globale». Recentemente Pietro Salini aveva sottolineato, a proposito di un eventuale trasferimento all'estero della sede legale della società, che il gruppo non sta andando via: «Non scappiamo - ha affermato - io voglio restare in Italia per avere un Paese e un futuro migliore. Non posso escludere nulla - aveva tuttavia aggiunto - perche' siamo una societa' internazionale, ma certo oggi non ci sono le condizioni" per fare lo stesso passo che ha fatto il gruppo Fiat.

Correlati

Potresti esserti perso