Economia 25 Settembre Set 2014 1004 25 settembre 2014

Mapfre compra Direct Line Italia

  • ...

Direct Line La spagnola Mapfre, uno dei principali soci di Cattolica Assicurazioni, ha raggiunto un accordo per rilevare le attività del gruppo britannico Direct Line in Italia e Germania per 550 milioni di euro. Lo si legge in una nota secondo cui Direct Line Italia possiede una quota di mercato del 28% nel settore delle assicurazioni auto dirette (internet e telefono) premi per 500 milioni di euro e un 1 milione di clienti. I PREMI SONO A QUOTA 714 MILIONI L'acquisto di Direct Line, apripista in Italia nella vendita di rc auto attraverso il canale on-line e telefonico (di cui è leader con una quota di mercato del 28%), rafforza la presenza di Mapfre nel nostro Paese, dove gli iberici fino ad ora si sono fatti notare più che altro per per la quota dell'8,5% in Cattolica Assicurazioni. Dalle attività di Direct Line, la seconda grande acquisizione all'estero dopo quella del gruppo statunitense Commerce Group nel 2008, Mapfre si attende un contributo di 30 milioni di euro a livello di utile. I premi acquisiti ammontano a 714 milioni di euro (dato del 2013) e si aggiungono ai 25,7 miliardi totalizzati dagli spagnoli lo scorso anno.

Correlati

Potresti esserti perso