Economia 30 Settembre Set 2014 1118 30 settembre 2014

L'Italia è ancora in deflazione

  • ...

Il carrello degli italiani resta vuoto. Deflazione anche a settembre 2014: l'indice dei prezzi scende dello 0,1%. L'Italia è ancora in deflazione. A settembre, l'indice dei prezzi al consumo, misurato dall'Istat nelle prime stime, scende dello 0,1% rispetto allo stesso mese del 2013 e dello 0,3% nei confronti di agosto 2014. Lo scenario non è diverso da quello che era stato descritto ad agosto. La conferma di un'Italia in frenata e di una discesa del potere d'caquisto dei salari è arrivata anche dal Rapporto sul lavoro 2013-2014 del Cnel. DICCUPAZIONE GIOVANILE RECORD: 710 MILA SENZA LAVORO E da registrare c'è anche il dato Istat sulla disoccupazione con il nuovo record del numero di giovani disoccupati, pari a 710 mila, in aumento dello 0,3% nell'ultimo mese (+2 mila) e del 5,6% rispetto a dodici mesi prima (+37 mila). L'incidenza dei giovani disoccupati tra 15 e 24 anni sul totale dei giovani della stessa classe di età è pari all'11,9% (cioè più di un giovane su 10 è disoccupato). E a poco serve che ad agosto gli occupati sono 22,38 milioni, in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente (+32 mila) e sostanzialmente invariati su base annua. Il tasso di occupazione, pari al 55,7%, cresce di 0,1 punti percentuali sia in termini congiunturali sia rispetto a dodici mesi prima. Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 134 mila, diminuisce del 2,6% rispetto al mese precedente (-82 mila) e dello 0,9% su base annua (-28 mila).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso