Borsa 130710085513
MERCATI FINANZIARI 1 Ottobre Ott 2014 0932 01 ottobre 2014

Borsa, Piazza Affari e spread live dell'1 ottobre 2014

Milano in calo dell'1,12%. Lo spread scende a 138 punti.

  • ...

Una seduta di Borsa.

La Borsa di Milano è in flessione a metà giornata nella seduta dell'1 ottobre, con il Ftse Mib in calo ora dell'1,12%. In testa ai rialzi si è posta World Duty Free, in rialzo dell'1,93%. Gli acquisti hanno premiato poi le banche e qualche spunto positivo si è visto anche sul lusso (Tod's +0,89%). Aggiustamenti su Yoox che ha ceduto lo 0,83% dopo il debutto col botto a Francoforte di Zalando.
SPREAD A QUOTA 138. Apertura in calo per lo spread fra Btp e Bund, che segnato138 punti contro i 140 punti della chiusura precedente. Il rendimento espresso è pari al 2,33%.

15.53 - MILANO APPESANTITA, -1,12%. Piazza Affari si è appesantita dopo l'apertura di Wall Street in negativo. Il Ftse Mib ha ceduto l'1,12% a 20.657 punti. Mentre lo spread tra Btp e Bund si muove in area 140 punti. Tra le blue chip si conferma la corrente di vendite su Saipem (-3,74%), seguita da Yoox (-3,58%), Prysmian (-2,99%), Tenaris (-2,26%) e Fiat (-2,16%). Resistono, invece, i bancari con Mediobanca che guadagna lo 0,88%, seguita da Unicredit (+0,48%) e Bpm (+0,39%).

14.17 - PIAZZA AFFARI MAGLIA NERA. La Borsa di Milano è peggiorata e è ultima in Europa: l'indice Ftse Mib ha ceduto ora lo 0,91%, mentre l'indice Euro Stoxx ha perso lo 0,32%. Le vendite a Piazza Affari hanno colpito soprattutto Saipem (-3,03%), Yoox (-2,75%), Prysmian (-2,58%), Tenaris (-2,37%) e Fiat (-2,09%). Restano in positivo una sparuta truppa di banche, con Mediobanca più convinta (+1,03%). Corre Amplifon (+3,79%), dopo che ha annunciato l'avvio del piano di buy back.

12.36 - EUROPA ANCORA INCERTA. Le Borse europee sono incerte con l'indice Euro Stoxx in calo dello 0,07%. A Milano il Ftse Mib ha ceduto lo 0,17%. Acquisti sulle banche (+0,38% il Dj Stoxx del settore), vendite sui titoli dell'energia (-1,19%). Sprint di Atene, in rialzo ora del 2% dopo un precedente +3%, sull'attesa, innescata dalle notizie del Ft, che Mario Draghi porti la Bce ad acquistare titoli con rating junk nel portafoglio (+3%) delle banche di Grecia e Cipro.

9.30 - ATENE POSTIVA. La Borsa di Londra apre in lieve calo con l'indice Ftse-100 a 6.613,03 punti (-0,15%). Anche Francoforte avvia le contrattazioni in calo con l'indice Dax che segna uno -0,21%, a 9.454 punti.
Bene, invece, la Borsa di Atene che ha aperto in rialzo, registrando un +1,51%, con l'Indice Athex a 1.077,65 punti.

9.24 - MILANO DEBOLE. La Borsa di Milano ha aperto in lieve calo. L'indice Ftse Mib cede lo 0,33% a 20.820 punti.
Apertura in calo per lo spread fra Btp e Bund che segna 138 punti contro i 140 punti della chiusura di ieri. Il rendimento espresso è pari al 2,33%.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso