Katainen 140913163048
TIRA E MOLLA 1 Ottobre Ott 2014 1331 01 ottobre 2014

L'Ue all'Italia: «Rispettare gli impegni»

Il commissario Katainen: «Il rinvio del pareggio di bilancio al 2017? Valuteremo».

  • ...

Il commissario agli Affari economici Jyrki Katainen.

L'Unione europea alza la voce e richiama all'ordine Francia e Italia, che il primo ottobre hanno annunciato il rinvio del pareggio di bilancio rispettivamente al 2019 e al 2017.
«Valuteremo il progetto di legge di stabilità (italiana, ndr) alla luce degli impegni presi nelle raccomandazioni, la nostra posizione è che gli impegni vanno rispettati», ha detto Simon O’ Connor, portavoce del commissario agli affari economici Jyrki Katainen.
«VALUTAZIONI DOPO IL 15 OTTOBRE». Gli Stati europei «devono rispettare le raccomandazioni specifiche» che sono state approvate dal Consiglio Ue su proposta della Commissione. «Gli impegni presi dagli Stati nei confronti degli altri sono comuni e il ruolo della Commissione è quello di dire se i progetti di bilancio metteranno gli Stati sulla strada giusta per rispettare tali impegni».
La scadenza, ha concluso O' Connor, «rimane fissata al 15 ottobre: dopo di che faremo le nostre valutazioni e potremo procedere con le previsioni economiche che diffonderemo all’inizio di novembre».

Correlati

Potresti esserti perso