Eurotower 120822095746
ECONOMIA 2 Ottobre Ott 2014 1719 02 ottobre 2014

Covered bond e Abs, cosa sono le nuove misure della Bce

Draghi annuncia un piano biennale: sullo sfondo l'ipotesi quantitative easing.

  • ...

Francoforte: l'Eurotower, sede della Bance centrale europea.

Nel corso del suo intervento al vertice di Napoli, il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha, di fatto, dato il via libera a un piano almeno biennale di acquisti di covered bond (da metà ottobre) e di Asset backed securites (nel quarto trimestre). Draghi ha sottolineato come le nuove misure siano destinate a rendere le condizioni finanziarie ancora più accomodanti. La Bce, ha tuttavia aggiunto, è sempre «pronta a nuove misure non convenzionali nel caso in cui il quadro dell’inflazione dovesse peggiorare».
Ma cosa prevedono, nello specifico, le nuove misure introdotte da Francoforte?
COVERED BOND, RISCHI BASSI E ALTA LIQUIDITÀ. I covered bond altro non sono che obbligazioni bancarie contrassegnate da un profilo di rischio molto basso e da un’elevata liquidità. A differenza delle normali cartolarizzazioni, garantiscono la restituzione di capitale e interessi grazie al vincolo di una fetta dell'attivo patrimoniale della banca destinato esclusivamente alla remunerazione e al rimborso del bond.
LE ABS IMPACCHETTANO MUTUI E PRESTITI BANCARI. Le Asset backed securites sono, invece, titoli che impacchettano mutui e prestiti bancari a famiglie e imprese: così facendo, le banche, liberandosi di capitale di rischio, potranno prestare più denaro. La particolarità che distingue le Abs dai comuni bond risiede nella stretta correlazione esistente tra pagamento cedole/rimborso delle obbligazioni a scadenza con le somme incassate dai crediti ceduti (sia interessi, sia rimborso del credito a scadenza).
RESTA L'IPOTESI QUANTITATIVE EASING. In ultima istanza, la Bce non ha escluso l'ipesi di ricorre in fututo al quantitative easing, operazione con la quale la Banca centrale acquista, per una predeterminata e annunciata quantità di denaro, attività finanziarie dalle banche del sistema (azioni o titoli, anche tossici), con effetti positivi sulla struttura di bilancio di queste ultime. Convenzionalmente, invece, il controllo della base monetaria avviene con la vendita o acquisto di titoli governativi, in apposite aste.

Correlati

Potresti esserti perso