Economia 3 Ottobre Ott 2014 0939 03 ottobre 2014

Jp Morgan sotto attacco hacker

  • ...

I conti Jp Morgan Chase sono sotto attacco degli hacker. È la seconda volta negli ultimi tre mesi. Ed è la prova che qualcosa non va nella rete informatica di JpMorgan Chase, la più grande banca statunitense, che è finita di nuovo sotto attacco di alcuni hacker. La ricostruzione è del quotidiano New York Times secondo cui i pirati della Rete avrebbero legami con l’Italia o con altri Paesi del sud dell’Europa. Un portavoce della banca ha però smentito in modo secco il secondo attacco, parlando di notizia falsa. Ha però ammesso che pirati informatici di recente hanno violato i server del gruppo e che ad essere interessati sono 76 milioni di famiglie e 7 milioni di piccole imprese. In pratica sarebbero stati sottratti nomi, indirizzi numeri di telefono e indirizzi di posta elettronica dei propri clienti. Ma, secondo quanto ha dichiarato la banca, non sarebbero in pericolo altri dati sensibili, come i numeri o le password per accedere ai conti bancari o i numeri della Social Security.

Correlati

Potresti esserti perso