Economia 7 Ottobre Ott 2014 1605 07 ottobre 2014

Terna: il 2016 sarà anno horribilis

  • ...

Matteo Del Fante, a.d. di Terna. Da gennaio 2016 Terna si troverà ad affrontare un taglio delle tariffe che le riconosce l'Autorità per l'energia e quindi quell'anno «sarà il peggiore nella storia» della società per quanto riguarda i ricavi. Lo ha detto l'a.d. Matteo Del Fante nel corso di un'audizione alla commissione Industria del Senato. «Terna subirà una riduzione dei propri ricavi significativa ma difficile da quantificare in questo momento, non solo perché verrà deciso a novembre del prossimo anno, ma anche perché ci sono vari parametri da considerare», ha detto Del Fante. Per affrontare questa riduzione, ha spiegato Del Fante, «stiamo valutando azioni interne anche in termini di efficienza dell'azienda». NON CAMBIA LA POLITICA SUL DIVIDENDO, RETE FS CONTA PREZZO La politica dei dividendi di Terna non cambierà nell'arco del piano 2014-2018 malgrado la revisione delle tariffe di remunerazione prevista nel 2016. Lo ha assicurato Del Fante nel corso di un'audizione alla commissione Industria del Senato. E sulla vendita della rete elettrica di Ferrovie dello Stato a Terna il managerha detto che sarebbe un'operazione di interesse per il sistema Italia, ma va trovato un punto di equilibrio sul prezzo. NESSUN EFFETTO CINA SUI CONTI Per il momento non c'è alcun effetto Cina sui conti di Terna. Matteo Del Fante ha risposto alla Commissione Industria del Senato in merito ai cambiamenti che potrebbe aver portato l'acquisto da parte di State Grid of China del 35% di Cdp Reti, scatola dove deve essere conferita la partecipazione di Cdp in Terna. Potrebbe essere invece un'opportunità per Terna, essendo l'azionista cinese entrante un'azienda di dimensioni molto molto rilevanti con una presenza in Asia ed in Europa crescente, di avere un partner, potenzialmente, di attività che non abbiamo ancora identificato. Stiamo facendo una verifica tecnologica reciproca degli standard utilizzati nei due sistemi, andremo a visitare per capire se ci sono delle possibilità.

Correlati

Potresti esserti perso