Premier Italiano Matteo 141002171531
EUROCRISI 8 Ottobre Ott 2014 1616 08 ottobre 2014

Hollande: «La crescita è la priorità di tutti»

Vertice sull'occupazione a Milano. Merkel: «Jobs Act passo importante».

  • ...

Il premier italiano Matteo Renzi e il presidente francese François Hollande.

La crescita e la creazione di posti di lavoro «sono la priorità di tutti gli europei, siamo tutti coinvolti». Lo ha detto il presidente francese François Hollande al suo arrivo alla conferenza sul lavoro di Milano. Per Hollande occorre «insistere con il piano di investimenti europeo e regolare meglio il ritmo delle politiche di bilancio».
Al vertice sono presenti anche il premier italiano Matteo Renzi e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Quest'ultima ha affermato che il Jobs Act è «un passo importante per eliminare le barriere nel mercato del lavoro».
SCHULZ ELOGIA L'ITALIA. Il presidente del parlamento europeo, Martin Schulz, ha elogiato l'esecutivo di Renzi: «Il governo italiano è fantastico, sta facendo il massimo per mobilitare gli investimenti e io lo sostengo in questo», ha detto.
BARROSO: «JOBS ACT DI GRANDE IMPATTO». Approvazione anche dal presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, che si è congratulato con Renzi per il Jobs Act: «Una riforma importante che può avere grande impatto sulla competitività dell'economia italiana».

Correlati

Potresti esserti perso