Economia 8 Ottobre Ott 2014 1251 08 ottobre 2014

Prada fa shopping in Francia

La griffe milanese ha acquisito la storica conceria Tannerie Mégisserie Hervy.

  • ...

La griffe milanese Prada ha fatto shopping in Francia dove ha comprato la storica conceria Tannerie Mégisserie Hervy, in joint-venture con la Conceria Superior di Santa Croce, da tempo partner industriale del marchio italiano. «Si tratta di una conceria altamente qualificata e di grande tradizione», ha dichiarato Patrizio Bertelli, amministrato delegato del gruppo Prada. PROGETTO DI RILANCIO La nuova società sarà denominata Tannerie Limoges e verrà rilanciata la struttura produttiva, attiva da 70 anni a Isle, nei pressi di Limoges, nella concia delle pelli di agnello, in particolare delle nappe 'plongé'. Il gruppo Prada ha reso noto di aver acquisito gli assett produttivi dell’azienda: edificio, macchinari della conceria, e di impegnarsi, nel corso del progetto di rilancio, a reintegrare le maestranze specializzate locali, che  nel 2013, al momento di chiusura dello stabilimento ammontavano a una quarantina di dipendenti. L’operazione, di cui non è stato rivelato il valore, si inserisce nella logica di integrazione verticale della catena produttiva e di controllo della filiera, oltre a rimarcare la volontà di preservare le realtà storiche del settore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso