Economia 9 Ottobre Ott 2014 1237 09 ottobre 2014

Bonus mobili ha salvato 10mila posti

  • ...

È stato un toccasana per la filiera produzione-distribuzione che occupa oltre 430.000 addetti l'introduzione del Bonus Mobili nel 2013. A dirlo è stata Federlegno secondo la quale sono stati salvati 10.000 posti di lavoro. La spesa finale 2013-2014 collegata al Bonus Mobili è stata di 1.900 milioni di euro, per un gettito Iva aggiuntivo di 360 milioni di euro. Per la federazione estendere la misura anche al 2015 è vitale. Il Bonus Mobili, introdotto con il DL n.63 del 4 giugno 2013, ha previsto la possibilità di detrarre il 50% dell'acquisto di arredo per una spesa massima di 10.000 euro a fronte di un intervento di ristrutturazione. Secondo Federlegno il provvedimento ha favorito la lotta alla disoccupazione, sostenuto un settore cruciale del Made in Italy e garantito allo Stato un consistente e immediato gettito Iva.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso