Economia 10 Ottobre Ott 2014 1036 10 ottobre 2014

Produzione industriale Italia frena (-0,3%)

  • ...

La produzione industriale nel trimestre giugno-agosto 2014 è scesa dello 0,3%. Nella media del trimestre giugno-agosto 2014 la produzione industriale in Italia è diminuita dello 0,3% rispetto al trimestre precedente. È quanto risulta dai dati dell'Istat. Nella media dei primi otto mesi dell'anno la produzione è scesa dello 0,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Guardando ai macro-settori ad agosto sono positive le variazioni dei dati destagionalizzati di tutti i comparti tranne di quello dell'energia che segna un calo dello 0,3% rispetto ad agosto 2013. Aumenta invece la produzione su base annua dei beni di consumo (+2,3%) , dei beni strumentali(+1,6%) e di quelli intermedi (+0,2%). I FARMACI TRAINANO PRODUZIONE AD AGOSTO La produzione di farmaci ad agosto ha registrato la crescita più alta fra tutti i settori di attività analizzati dall'Istat, segnando un +14,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Segue a ruota la fabbricazione di mezzi di trasporto (+9,6%) e quella dei computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, di misurazione e orologi (+9,5%). I settori in cui l'Istat ha registrato invece i cali tendenziali maggiori sono la fabbricazione di apparecchiature elettriche e per uso domestico (-13,6%), l'attività estrattiva (-6%) e la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-5,7%).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso