Economia 14 Ottobre Ott 2014 0953 14 ottobre 2014

Luxottica, tutte le deleghe a Del Vecchio

  • ...

Leonardo Del Vecchio Si è concluso il cda di Luxottica. La nomina di Massimo Vian ad A.d operations e prodotto, proposta dal presidente Leonardo Del Vecchio, rimane sospesa fino a quando non verrà trovato anche l'A.d competente su mercati e corporate. Nel frattempo vanno a Del Vecchio tutte le deleghe. La decisione è stata presa al termine di un lungo cda, iniziato alle sette di lunedì 13 ottobre e conclusosi nella tarda notte. ACCETTATE LE DIMISSIONI DI CAVATORTA. In consiglio - a quanto si apprende - sono state accettate le dimissioni del neo amministratore delegato dell'area corporate Enrico Cavatorta, arrivato alla rottura con Del Vecchio a causa del ruolo assunto in azienda da Francesco Milleri, consulente di fiducia del presidente e della moglie Nicoletta Zampillo. CONGELATA LA NOMINA DI VIAN. Con lui si è dimesso, in disaccordo con le scelte della proprietà, anche il consigliere indipendente Roger Abravanel. Il cda avrebbe dovuto nominare su proposta di Del Vecchio - come spiegato ieri in una nota dalla società - l'attuale Coo Vian "con il ruolo di co-Ceo affidandogli le deleghe per l'area Operations e Prodotto e, ad interim, le deleghe per le Funzioni Corporate e Mercati", destinate a passare a un co-ceo in fase di individuazione. Ma la nomina di Vian è stata congelata in attesa che venga individuato anche l'amministratore delegato con responsabilità sui mercati. A DEL VECCHIO TUTTE LE DELEGHE. Per questa soluzione si sono battuti gli amministratori indipendenti di Luxottica, con in testa il banchiere Claudio Costamagna, che hanno chiesto la nomina contestuale dei due amministratori delegati per dare certezza ai mercati. Nel frattempo si è deciso di attribuire tutte le deleghe al fondatore di Luxottica, a cui spetterà il compito di trovare una via d'uscita alla complessa situazione in cui si trova il gruppo dopo che divorzio dall'ex A.d Andrea Guerra e le dimissioni del suo successore, in carica solo da 40 giorni, Cavatorta.

Correlati

Potresti esserti perso