Tokyo Borsa 140919121104
MERCATI FINANZIARI 16 Ottobre Ott 2014 0857 16 ottobre 2014

Borsa, ancora timori in Asia: Tokyo -2,2%

Il mercoledì nero dell'Europa porta gli effetti sui listini orientali. Si salva la Cina.

  • ...

Agenti di Borsa a Tokyo.

Seduta in affanno per le borse asiatiche, dopo il mercoledì nero dei listini europei.
Tokyo il 16 ottobre ha chiuso con un tonfo del 2,22%. Negativi anche gli altri listini: Hong Kong -0,73%, Seul -0,37%, Taiwan -0,25%.
Hanno tenuto le Borse cinesi e Sydney (+0,18%). Pesano i timori per l'economia globale legati alle crisi geopolitiche, all'allarme ebola e soprattutto alle difficoltà dell'Europa, dove torna a riaffacciarsi lo spettro della Grecia.
SCENDE IL PETROLIO. I dati Usa sulla spesa personale di settembre, in calo dello 0,3%, hanno acceso i timori sui rischi per la ripresa americana dal contesto internazionale: Wall Street ha limitato i danni nel finale di seduta, dopo che l'indice S&P 500 aveva segnato un calo intraday del 3%, lasciando sul terreno tutti i progressi da inizio anno.
I timori sull'economia si riflettono sul prezzo del petrolio, ancora in calo, e delle commodity.
LA GRECIA SPAVENTA. In Europa spaventa anche la situazione greca, con Atene che spinge per anticipare l'uscita dal programma di aiuti della Troika e il rischio di elezioni anticipate a febbraio in caso di stallo nell'elezione del presidente della Repubblica.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso