Istat 140926111724
RIPRESA 16 Ottobre Ott 2014 1306 16 ottobre 2014

Istat: «Riparte il mercato immobiliare: +1,3% su base annua»

Aumentano le compravendite e i mutui. Salgono i costi di costruzione delle abitazioni.

  • ...

La sede dell'Istat.

Il mercato del mattone riparte. A darne notizia è l'Istat, che ha spiegato: «Dopo due anni di cali in tutti i comparti immobiliari, le convenzioni notarili di compravendita per unità immobiliari, sia ad uso residenziale sia ad uso commerciale, registrano nuovamente valori positivi».
Il rialzo annuo complessivo è pari all'1,3%.
Assieme alle compravendite immobiliari sono ripartiti anche i mutui. Nel primo trimestre l'Istat ha registrato, infatti, un aumento annuo positivo «anche per le convenzioni notarili per mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare». Si contano 63.084 convenzioni, con un aumento del 5%.
SALGONO I COSTI DI COSTRUZIONE. Costruire casa, invece, torna a costare un po' di più. Secondo i dati Istat, nel mese di agosto 2014 l'indice del costo di costruzione di un fabbricato residenziale è aumentato dello 0,1% rispetto allo stesso mese del 2013.
Era da dicembre 2013 che il dato non tornava positivo. l'indice aumenta dello 0,2% rispetto al mese di luglio. «La crescita del dato su base annua», ha sottolineato l'Istat, «deriva dall'aumento del gruppo di costo della manodopera (+0,5%), contenuto dalla diminuzione dei materiali (-0,4%)».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso