Papa 141017130548
MONITO 17 Ottobre Ott 2014 1320 17 ottobre 2014

Papa: «Cambiare politiche degli aiuti e regole del commercio»

Alla Fao: «Dignità prima dei calcoli. Gli affamati sono persone, non numeri».

  • ...

Papa Francesco.

Il papa ha chiesto di «cambiare paradigma delle politiche di aiuto e sviluppo e modificare le regole internazionali in maniera di produzione e commercio dei prodotti agricoli, garantendo i Paesi agricoli».
L'appello del pontefice è stato rivolto alla Fao: Bergoglio ha detto che gli affamati sono persone, non numeri, la cui dignità viene prima dei calcoli economici.
«NO AL DIO PROFITTO». «È importante», ha raccomandato nel messaggio al direttore generale della Fao in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione, «che si parli di famiglia rurale e che si celebrino anni internazionali per ricordare la sua rilevanza, ma ciò non è sufficiente. Queste riflessioni devono essere seguite da iniziative concrete».
La Giornata della Fao è intitolata 'Agricoltura familiare: nutrire il mondo, preservare il pianeta'. E il papa ha criticato le «speculazioni sui prezzi in nome del 'dio profitto'».

Correlati

Potresti esserti perso