Economia 20 Ottobre Ott 2014 1801 20 ottobre 2014

Banche, riparte trattativa Abi-sindacati

  • ...

E' ripartita la trattativa tra sindacati e Abi per il rinnovo del contratto nazionale dei bancari. Lo ricorda una nota della Uilca, in cui viene spiegato che le parti hanno convenuto di creare un tavolo principale e due gruppi di lavoro: il primo si occuperà della richiesta economica, dell'occupazione e del perimetro contrattuale; mentre i due gruppi dell'area contrattuale e degli inquadramenti. OBIETTIVO: TERMINARE ENTRO NOVEMBRE I gruppi si riuniranno il 27 e il 29 ottobre e dovranno terminare i lavori entro il 20 novembre. Il segretario generale della Uilca, Massimo Masi, ha definito la partenza della trattativa "in salita e irta di ostacoli" ma ritiene che con un "sano pragmatismo" si possa raggiungere un rinnovo del contratto "che vada ad incidere nel lungo periodo". Nel corso dell'incontro, spiega sempre il sindacalista, le organizzazioni sindacali "hanno ribadito nuovamente la centralità del Ccnl, l'opposizione ad un contenimento tout court del costo del lavoro, la possibilità di un ulteriore decentramento della contrattazione aziendale, specificando però dettagliatamente le materie demandate". Al tempo stesso, la controparte, rappresentata dal responsabile delle relazioni sindacali dell'Abi (Casl), Alessandro Profumo, ha dichiarato che non sono previste modifiche sostanziali sugli assetti contrattuali, ma intende ottenere una interruzione dei costi automatici (ad esempio scatti e Tfr) che comportano un aumento sostanziale del costo del lavoro.

Correlati

Potresti esserti perso