Economia 23 Ottobre Ott 2014 1627 23 ottobre 2014

Prosciutti, settore a rischio fallimento

  • ...

Ogni anno in Italia si vendono 700mila cosce di prosciutto crudo di Parma in meno, ''e l'incremento annuo di 100mila pezzi venduti all'estero non basta a scongiurare il concreto pericolo di fallimento del settore''. L'allarme per il sistema suinicolo italiano è stato lanciato dal presidente di Assosuini Elio Martinelli, agli stati generali della suinicoltura a Cremona. Come è spiegato in una nota delle Fiere zootecniche cremonesi, l'evento che ha ospitato l'incontro, Assosuini ha delineato un possibile piano di salvataggio per il settore, che passa per varie proposte tra cui l'introduzione di un bollino 'Carne Italiana 100%' per frenare le contraffazioni.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso