Economia 29 Ottobre Ott 2014 1140 29 ottobre 2014

Recordati, ricavi su a 742,1 milioni (+ 5,7%)

  • ...

Giovanni Recordati, presidente e amministratore delegato Recordati Sono tutti in crescita i conti di Recordati nei primi nove mesi del 2014. A settembre l'azienda farmaceutica ha registrato ricavi netti consolidati 742,1 milioni (+ 5,7%) e Ebitda a 212,9 milioni di euro (22,4%), l'utile operativo si è attestato a 180,4 milioni di euro (+ 21,6%) e l'utile netto è stato di 124,0 milioni di euro (+ 22,2%). Per quanto riguarda la posizione finanziaria netta il debito netto è di 152,5 milioni di euro. RECORDATI FESTEGGIA 30 ANNI IN BORSA. Il gruppo quest'anno festeggia 30 anni della quotazione in Borsa, avvenuta il 13 ottobre del 1984, e presto darà alle stampe un volume per ricordare il percorso dallo sbarco a Piazza Affari ad oggi. In particolare un capitolo sarà intitolato "Cosa la Borsa ha dato a Recordati, cosa Recordati ha dato alla Borsa". In tre decadi l'azienda, fondata nel 1926, «ha distribuito agli azionisti oltre 500 milioni di dividendi», ha detto l'ingegnere Giovanni Recordati, «non siamo una società per fare speculazioni. La caratteristica della nostra azienda è di crescere con costanza a piccoli passi e soprattutto non facciamo mai promesse che non possiamo mantenere». IL GRUPPO GUARDA AL MERCATO EUROPEO. Prosegue la strategia di espansione del gruppo farmaceutico che a febbraio ha firmato un accordo di licenza con Apricus Biosciences Inc., una  società farmaceutica con sede a San Diego, in California per la commercializzazione di Vitaros® (alprostadil), un prodotto topico per il trattamento della disfunzione erettile, in alcuni paesi dell’Europa occidentale, tra cui la Spagna, nei paesi membri della UE in centro ed est Europa, in Russia, Ucraina e  nella Comunità degli Stati Indipendenti (C.S.I.), in Turchia e in alcuni paesi africani. OK DELLA FDA AL FARMACO ORFANO CARBAGLU. Nel mese di luglio il U.S. Food and Drug Administration (FDA) ha accettato la richiesta di Orphan Europe di concedere la designazione di farmaco orfano a Carbaglu® (acido carglumico) per il suo  utilizzo nel trattamento delle acidemie organiche (AO). La designazione di farmaco orfano è rivolta a  farmaci che trattano patologie rare che colpiscono meno di 200.000 persone negli Stati Uniti  d’America e che forniscono un vantaggio terapeutico rispetto alle terapie esistenti. La designazione  concede l’esclusività commerciale per sette anni dall’approvazione per l’indicazione designata, crediti  fiscali per compensare le spese di ricerca, la possibilità di richiedere finanziamenti e altri vantaggi  economici. APERTURA SUL FRONTE TUNISINO. Nel mese di maggio è stata conclusa con successo l’acquisizione dell’ulteriore 23% del capitale di  Opalia Pharma S.A., società farmaceutica tunisina con sede ad Ariana, vicino a Tunisi, di proprietà di  soci di nazionalità tunisina. Nell’ottobre 2013, a seguito dell’ottenimento del nulla osta da parte  dell’autorità tunisina competente in materia di concorrenza, è stato acquisito il 67% del capitale di  Opalia Pharma S.A. detenuto da azionisti non tunisini. Per questa prima tranche sono stati pagati 22,6 milioni. Nel mese di maggio 2014, a seguito dell’ottenimento del nulla osta da parte della  competente autorità tunisina Commission Supérieure des Investissements, è stato acquisito l’ulteriore  23% del capitale di Opalia Pharma S.A.. Il corrispettivo di questo ulteriore pacchetto azionario è di circa  € 5,9 milioni, dei quali € 4,3 milioni già versati. Conseguentemente, ad oggi Recordati detiene il 90%  del capitale di Opalia Pharma S.A., mentre il rimanente 10% del capitale è detenuto dalla Sig.ra Alya El  Hedda, uno dei soci fondatori di Opalia Pharma S.A. e, attualmente, direttore generale della stessa. ESPANSIONE IN GRAN BRETAGNA. Recentemente, a settembre, è stato firmato un accordo di licenza con Plethora Solutions Limited e Plethora Solutions Holdings Plc, società farmaceutica con sede nel Regno Unito, per la commercializzazione di  PSD502TM in Europa, Russia, Comunità degli Stati Indipendenti (C.S.I.), Turchia e alcuni paesi nel Nord  Africa. Successivamente, nel mese di ottobre sono stati versati a Plethora 5 milioni di euro quale pagamento  iniziale. PSD502TM è una formulazione topica in spray di lidocaina e prilocaina che è facile da usare e  che agisce velocemente nel trattamento della eiaculazione precoce.

Correlati

Potresti esserti perso