Economia 31 Ottobre Ott 2014 1001 31 ottobre 2014

La Bank of Japan sostiene l'economia

  • ...

La Borsa di Tokyo, nella seduta di venerdì 31 ottobre, è schizzata oltre a +4% (il massimo intraday è stato del +5,1%) chiudendo la giornata a +4,83% con l'indice Nikkei salito ai massimi degli ultimi sette anni con un guadagno di 755,56 punti, a 16,413.76. A far volare i titoli è stata la decisione della Bank of Japan di varare nuove misure di allentamento monetario a sostegno dell'economia. EFFETTO BOJ IN BORSA. La decisione dell'istituto centrale giapponese (cinque voti contro quattro), che ha portato l'acquisto di bond governativi e altri asset al passo annuo di circa 80 mila miliardi di yen in rialzo di 30 mila miliardi (200 miliardi ulteriori di euro), è stata presa per «ridurre le pressione al ribasso sui prezzi». E i listini, che avevano aperto le contrattazioni a +1,02%, hanno subito apprezzato la mossa della Bank of Japan dando vita a un rally che ha rilanciato gli scambi. POSITIVA TUTTA L'ASIA. Gli stimoli all'economia in Giappone hanno avuto ripercussioni positive anche per le altre Borse asiatiche: Mumbai è salita dell'1,4%, Hong Kong dell'1%, mentre Sidney ha chiuso a +0,92% e Seul è stata più cauta (+0,2% finale).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso