Economia 3 Novembre Nov 2014 1400 03 novembre 2014

Rai Way vuole dare il 100% dell'utile

  • ...

L'antenna Raiway in Corso Sempione a Milano. È partita il 3 novembre l'Ipo di Rai Way, la società del gruppo Rai che dovrebbe sbarcare a Piazza Affari il 19 novembre e si aspetta un forte interesse da parte di investitori statunitensi e britannici. L'ufficializzazione della data del debutto è arrivata in occasione della prima tappa del roadshow a Milano, durante il quale il presidente di Rai Way, Camillo Rossotto, ha sottolineato che c'è «un buon interesse istituzionale» e si aspetta che «la maggior parte dell'interesse venga dagli Usa e dalla Gran Bretagna». Rai Way punta a destinare l'intero utile del 2014 al dividendo. Lo ha detto l'ad del gruppo, Stefano Ciccotti, durante la presentazione della quotazione in Borsa. ' IL PREZZO PER AZIONE TRA 2,95 E 3,50 EURO Interpellato sul prezzo delle azioni, Rossotto ha spiegato che è prematuro parlarne, ma si esclude di abbassare l'offerta, che ha un range tra un minimo di 2,95 euro per azione ed un massimo di 3,50 euro. Quanto ai proventi della quotazione, Rai Way punta ad utilizzarli per realizzare investimenti sul prodotto. La società è proprietaria della rete di trasmissione e diffusione dei segnali televisivi e radiofonici e continuerà ad essere assoggettata al coordinamento e al controllo della Rai, che resta l'azionista principale. L'offerta globale riguarda il 30,5% del capitale di Ray Way che può arrivare al 34,93% in caso di adesione totale all'offerta e l'esercizio delle opzioni di sovrallocazione e greenshoe.

Correlati

Potresti esserti perso