Economia 6 Novembre Nov 2014 1848 06 novembre 2014

Imprese, fatturato in calo per una su tre

  • ...

Nei primi 9 mesi contrazione del fatturato per il 35,9% Il 32,9 per cento delle aziende segnala una espansione del fatturato nei primi nove mesi del 2014 rispetto al corrispondente periodo del 2013, contro il 35,9 per cento che ne indica una diminuzione. Lo scrive Bankitalia nel supplemento al bollettino statistico, dopo un sondaggio sulle imprese industriali e servizi svolto tra settembre e ottobre 2014. Per le imprese dei servizi, il saldo negativo tra valutazioni di aumento e diminuzione risulta più accentuato (-7,7 punti percentuali), aggiunge Via Nazionale. Nella rilevazione condotta nei primi mesi del 2014 le imprese esportatrici del campione avevano indicato i mercati dove programmavano di espandersi nel triennio 2014-162, scrive Bankitalia, e a distanza di circa 6 mesi, le imprese con progetti di crescita del fatturato estero confermano i loro piani di esportazione, sebbene in misura più contenuta per l'Europa. ESPANSIONE VERSO I MERCATI EXTRAEUROPEI. Per la manifattura, l'espansione delle esportazioni avverrebbe in particolare nei mercati extra-europei, con una dinamica più accentuata nel 2015 rispetto all'anno in corso, recita il supplemento, aggiungendo che la dinamica sfavorevole delle esportazioni verso la Russia è in forte misura determinata dalle tensioni geopolitiche in Ucraina, che eserciterebbero un effetto debole sulle esportazioni negli altri paesi europei. Le aziende tuttavia si attendono una stabilizzazione delle vendite sul mercato russo il prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati