Economia 7 Novembre Nov 2014 1023 07 novembre 2014

Banca Profilo, utile su a 5 mln (+24%)

  • ...

La sede di Banca Profilo a Milano Banca Profilo ha chiuso i primi nove mesi con un utile netto consolidato di 5 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto ai 4 milioni dell'analogo periodo dello scorso anno. I numeri, presentati dall’amministratore delegato Fabio Candeli, mostrano ricavi netti in aumento del 16,1% a 43,9 milioni, con crescita nelle tre aree di business: private banking (+11,2%), finanza (+24,9%) e attività estera (+16,3%). Il risultato della gestione operativa a 11,2 milioni in crescita del 63% rispetto ai 6,9 milioni del 30 settembre 2013, dopo costi operativi per 32,7 milioni di euro (+5,7% a/a). RACCOLTA AMMONTA A 4,5 MILIARDI. La raccolta complessiva dalla clientela inclusa la raccolta fiduciaria netta è pari a 4.514,8 milioni di euro, +16,3% rispetto ai 3.880,7 milioni del 30 settembre 2013.  La raccolta totale amministrata e gestita (inclusiva della raccolta diretta) al 30 settembre  2014 è di 3.581,5 milioni, +19,5% rispetto ai 12 mesi precedenti.   Salgono sia la raccolta diretta che passa dai 577,7 milioni di euro del 30 settembre 2013 ai 745,9 milioni del 30 settembre 2014 (+29,1%) sia la raccolta indiretta che passa dai 2.420,3 milioni del 30 settembre 2013 ai 2.835,7 milioni del 30 settembre 2014   (+17,2%). BENE IL RISPARMIO DEI FONDI TERZI. All’interno dei due aggregati, il maggior incremento sia in termini di volumi sia di percentuale è da attribuirsi per quanto riguarda la raccolta diretta a quella sull’Italia, che passa dai 492 milioni di del 30 settembre 2013 ai 654,8 milioni del 30 settembre 2014 (+33,1%), mentre, relativamente alla raccolta indiretta, all’incremento della raccolta sul risparmio amministrato inclusivo dei fondi di terzi che passa dai 1.273,0 milioni del 30   settembre 2013 ai 1.599,7 milioni del 30 settembre 2014 (+25,7%). L'ATTIVITA' FINANZIARIA E I DIVIDENDI. Il risultato dell’attività finanziaria e dividendi, pari a 18,7 milioni, si è incrementato di 9,1 milioni di Euro, rispetto ai 9,6 milioni del 30 settembre 2013 (+95,1%) grazie alle performance dell’area Finanza di Banca Profilo sia nella componente azionaria che in quella obbligazionaria in una situazione di mercati finanziari positivi, al realizzo di plusvalenze sul portafoglio AFS e all’attività di intermediazione di BPdG. Il saldo degli altri proventi e oneri di gestione passa dai 0,1 milioni di Euro positivi ai 0,6 milioni negativi. La voce comprende gli oneri per la chiusura della vertenza relativa all’acquisto della controllata BPdG, già contabilizzati in semestrale.

Correlati

Potresti esserti perso