Economia 10 Novembre Nov 2014 1105 10 novembre 2014

Epson porta la tecnologia in classe

  • ...

Epson sostiene il progetto Digimparando La tecnologia entra in classe. Epson Italia conferma il suo impegno a sostegno dell'istruzione italiana con il progetto Digimparando che punta a coinvolgere studenti e insegnanti nell'utilizzo diretto e attivo della tecnologia. Con la consegna delle apparecchiature (proiettori e document camera) a Villanova, in provincia di Monza, è partita la fase preparatoria del progetto di promozione e alfabetizzazione tecnologica delle scuole. Questo è un primo passo anche verso l'attivazione della partecipazione a "E-skills for jobs", la campagna sulla formazione digitale avviata dalla Commissione Europea e coordinata in Italia da Anitec, che ha lo scopo di sensibilizzare gli Stati Membri sul tema delle competenze digitali, in favore della crescita quantitativa e qualitativa dell'occupazione. SOSTEGNO ALLE SCUOLE SVANTAGGIATE. Epson Italia predisporrà un piano che prevede la fornitura di apparecchiature e la formazione, a quelle scuole che, perché periferiche o svantaggiate, non hanno ancora potuto dotarsi delle più moderne tecnologie informatiche a supporto della didattica. «Il nostro impegno», ha detto Carla Conca, Business Manager Visual Instruments di Epson Italia «è rendere la scuola italiana sempre più aggiornata a livello multimediale e informatico. Le competenze digitali sono ormai una base imprescindibile per tutti e il mondo dell'istruzione in questo modo ha la possibilità di formare meglio i futuri professionisti». A MONZA I PRIMI STRUMENTI DIGITALI. Con gli strumenti digitali l'apprendimento si trasforma in un'esperienza condivisa, interattiva, coinvolgente, creativa e divertente. Lo dicono gli insegnanti della scuola primaria di Villanova, in provincia di Monza, che ha cinque classi, spazi limitati sia per il lavoro in classe sia per i laboratori, ed è stata scelta per i programmi presentati nell'utilizzo delle tecnologie interattive. Alla scuola di Villanova, plesso dell'I.C. Comprensivo di Bernareggio, sono stati forniti 5 videoproiettori interattivi EB-485Wi, completi di Control e Connection Box e 5 Visual Presenter per la proiezione di oggetti o riprese particolari, ad esempio, da microscopio, come è possibile vedere nella fotografia  a lato.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso