Economia 11 Novembre Nov 2014 1921 11 novembre 2014

Mediaset, perdite quasi raddoppiate

  • ...

Piersilvio Berlusconi Nei primi nove mesi del 2014 Mediaset ha registrato una perdita di 46,8 milioni di euro dopo il rosso di 27,3 milioni accusato nello stesso periodo 2013. I ricavi netti consolidati ammontano a 2.387 milioni, in linea rispetto ai 2.390 dei primi nove mesi 2013. LA PUBBLICITA' IN LEGGERO UTILE. Il gruppo vede la pubblicità ancora non in ripresa ma comunque un leggero utile per tutto il 2014. Lo comunica in una nota. Il margine operativo lordo (Ebitda) è in crescita a 895,7 milioni di euro rispetto agli 867,5 milioni di euro del 2013. L’Ebit è pari a 107,5 milioni di euro rispetto ai 109,6 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente; l’indebitamento finanziario netto di gruppo si è ridotto passando dai 1.459,0 milioni di euro del 31 dicembre 2013 ai 968,4 milioni di euro del 30 settembre 2014. La diminuzione è avvenuta per effetto dell’ottima generazione di cassa caratteristica (free cash flow) pari a 214,4 milioni di euro e dell’incasso netto pari a 280,2 milioni di euro proveniente dalla cessione di una quota di partecipazione in EI Towers nel secondo trimestre dell’esercizio. «Il quadro economico generale in Italia e la mancanza di segnali riferibili all’avvio di una fase di ripresa della domanda interna e dei consumi, rendono ancora difficile produrre stime attendibili circa l’andamento della raccolta pubblicitaria dei prossimi mesi», si legge nella nota del gruppo. «In ottobre, l’andamento dei ricavi pubblicitari italiani rimane in linea con quello registrato nei primi nove mesi dell’anno. Alla luce della persistente mancanza di visibilità sui ricavi, il Gruppo rimane focalizzato sull’efficienza operativa, sulla generazione di cassa e sulla profittabilità nel medio periodo, facendo leva sulla riduzione strutturale dei costi perseguita con successo negli ultimi due anni». Il Gruppo dovrebbe comunque conseguire al termine dell’esercizio un risultato netto consolidato in territorio positivo e confermare un livello di indebitamento netto consolidato sostanzialmente in linea con quello registrato al 30 settembre.

Correlati

Potresti esserti perso