Unipol 120408011653
ECONOMIA 14 Novembre Nov 2014 1200 14 novembre 2014

UnipolSai: utile nove mesi a 593 milioni, premi +7,8%

La raccolta diretta assicurativa si attesta a 11.879 milioni. In affanno il comparto immobiliare.

  • ...

Il quartiere generale di Unipol, a Bologna.

Dati positivi per un colosso delle assicurazioni italiane.
UnipolSai ha infatti chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto consolidato di 593 milioni di euro.
La raccolta diretta assicurativa è salita del 7,8% a 11.879 milioni di euro.
SALE RACCOLTA NEL SETTORE VITA. Nel settore danni la raccolta è scesa dell'8,6% a 6.052 milioni (-6,8% al netto della cessione del ramo d'azienda ad Allianz) mentre nel vita è balzata del 32,5% a 5.827 milioni.
Il risultato consolidato ante imposte ammonta a 949 milioni di euro, grazie al contributo di 964 milioni del settore assicurativo (773 milioni relativi al danni e 190 milioni relativi al vita).
RIDOTTO PORTAFOGLIO TITOLI. Nel 2014 Unipol ha ridotto di circa 1,5 miliardi di euro il portafoglio titoli strutturati di livello 2 e 3 (quelli meno liquidi), con la rilevazione di una plusvalenza di 10 milioni di euro a conto economico.
Il margine di solvibilità è salito al 173% rispetto al 165% dello scorso giugno.
AFFANNO PER COMPARTO IMMOBILIARE. Ancora in affanno il comparto immobiliare, che ha chiuso in rosso per 34 milioni di euro, principalmente a causa delle svalutazioni effettuate nel corso del primo semestre 2014.
Il gruppo ha approvato un piano di riduzione delle società immobiliari da 22 a 6 allo scopo di «semplificare la governance societaria e razionalizzare i flussi finanziari infragruppo».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso