Draghi 140902181210
INTERVENTO 20 Novembre Nov 2014 1704 20 novembre 2014

Draghi: «Bce determinata a proteggere l'euro»

Il numero uno di Francoforte: «L'Eurozona deve pensare a una vera unione economica e monetaria».

  • ...

Mario Draghi.

La Banca centrale europea «era e rimane determinata a proteggere l'euro». Lo ha detto il presidente Mario Draghi nel corso di una cerimonia inaugurale della sorveglianza sulle banche passata alla Bce, in risposta alle «fragilità nel settore bancario che erano un grosso rischio da affrontare direttamente, con l'integrità dell'euro minacciata».
«GUARDIAMO AVANTI». «Dobbiamo guardare avanti e prepararci agli sviluppi futuri», ha aggiunto Draghi, «verso una vera unione economica e monetaria». Il numero uno della Bce ha quindi invitato le autorità europee a pensare a «come possiamo migliorare la nostra unione, non solo nel settore bancario, ma nei mercati dei capitali e delle politiche di bilancio».

Correlati

Potresti esserti perso