Economia 21 Novembre Nov 2014 1039 21 novembre 2014

Fincantieri, intesa con Carnival e Cssc

  • ...

Fincantieri ha firmato due memorandum d'intesa con Carnival Corporation e China Cssc Holdings Limited per esplorare una joint venture nella costruzione di navi da crociera per il mercato cinese. Lo annuncia la società in una nota, parlando di accordi "senza precedenti per la realizzazione delle prime navi da crociera mai costruite in Cina". I TERMINI DELL'ACCORDO. Fincantieri lavorerà con Cssc, controllata dal governo di Pechino, per sviluppare la capacità cantieristica della Cina nel comparto crocieristico, mentre Carnival, lavorando con CSSC e Fincantieri, contribuirà a creare una vision, la definizione e le specifiche per le navi che saranno costruite in Cina. IN PROIEZIONE LA CINA SECONDO MERCATO CROCIERISTICO. Il Ministero dei Trasporti cinese prevede che la Cina sarà nei prossimi anni il secondo mercato crocieristico al mondo dopo gli Stati Uniti: il Paese potrebbe contare 4,5 milioni di passeggeri entro il 2020, secondo le stime, ed è possibile che grazie a questo trend diventi il primo mercato in assoluto.

Correlati

Potresti esserti perso