Economia 24 Novembre Nov 2014 1651 24 novembre 2014

A Generali Italia la copertura di Expo 2015

  • ...

Il cantiere di Expo 2015 alle porte di Milano Generali Italia si è aggiudicata con una gara europea la copertura assicurativa danni e responsabilità civile di Expo Milano 2015. Gli strumenti assicurativi sviluppati con la consulenza di Aon per l'Esposizione coprono i danni materiali, alle opere e al contenuto, e la responsabilità civile durante le fasi di costruzione, nel corso della manifestazione, che si terrà dal primo maggio a fine ottobre 2015, e per i successivi dieci anni dalla realizzazione dell'opera. COPERTURA FINO AL 2025. La polizza di Generali Italia copre danni materiali, a opere e contenuto, e responsabilità civile durante fasi di costruzione, esposizione e per i 10 anni successivi alla realizzazione dell'opera. Per offrire un pronto intervento in caso di sinistro, sarà istituito un help desk multilingua nell'area espositiva, gestito da esperti di Europe Assistance, la Compagnia del Gruppo Generali tra i leader mondiali nel settore dell'assistenza privata che opera in 208 paesi nel mondo, con 425.000 centri di assistenza. LA SODDISFAZIONE DI DONNET. Soddisfazione è stata espressa anche da parte di Philippe Donnet, a.d. di Generali Italia alla vittoria della gara per aggiudicarsi la copertura assicurativa danni e responsabilità civile di Expo Milano 2015. «Grazie all'expertise internazionale del Gruppo e alla capacità di fornire le migliori soluzioni assicurative di Generali Italia, supporteremo Expo in ogni necessità di protezione, durante tutte le fasi dell'evento», ha specificato Donnet. Nell'elaborazione e nello sviluppo delle soluzioni necessarie alla copertura assicurativa della manifestazione, Expo 2015 S.p.A. si è avvalsa della consulenza di Aon, il cui vice direttore generale, Andrea Parisi, ha ricordato che la società è "al fianco di Expo dal Marzo del 2012, in qualità di broker esclusivo a seguito dell'aggiudicazione di apposita gara europea, per l'analisi dei rischi e l'identificazione del corretto mix di soluzioni per la gestione delle esposizioni".

Correlati

Potresti esserti perso