Shopping 141124133005
LA RICERCA 24 Novembre Nov 2014 1328 24 novembre 2014

Così i social network condizionano lo shopping

Negli ultimi 12 mesi il 30% degli utenti ha comprato proprio sulla base dell’engagement sui siti.

  • ...

I social network influenzano anche lo shopping.

Sono sempre di più i social network a condizionare i gusti dei consumatori. E quindi a dirigere i loro acquisti. All'estero come in Italia. Secondo ShortStack, negli ultimi 12 mesi il 30% degli utenti ha comprato proprio sulla base dell’engagement sui social network. Il 59% si è detto influenzabile sulla base di sconti esclusivi: questo potrebbe convincerli a completare un acquisto attraverso Facebook, Twitter, e altri social.
Il 47% ha dichiarato che internet è il loro posto preferito per fare shopping e il 40% ha detto di voler fare i propri acquisti del periodo natalizio su internet.
SCONTI E PROMOZIONI. Il secondo fattore più importante nella scelta è la spedizione gratuita, il 74% cerca idee regalo in Rete e 2 su 5 lo cercano lì proprio per trovare una buona idea. E anche chi si reca in negozio, lo fa con lo smartphone in mano: l’84% degli intervistati lo usa prima o durante il giro di shopping, e il 69% dà per certo che la stessa cosa debba succedere per la ricerca dei regali invernali. Il 50% dei consumatori infine pianifica di tenere d’occhio offerte e sconti proprio attraverso l’advertising. Un buon peso lo hanno anche le mail di aggiornamento sulle promozioni.

Correlati

Potresti esserti perso