Economia 24 Novembre Nov 2014 1002 24 novembre 2014

Natale, i regali online valgono 2,5 miliardi

  • ...

Per Natale 2014 gli acquirenti saranno 10 milioni, 3 milioni in più rispetto al 2013. Si avvicinano le feste di Natale e si inizia a pensare ai regali, magari invogliati dalle offerte che impazzano sui siti a cavallo del Black Friday e del Cyber Monday, la moda lanciata negli Stati Uniti delle giornate pre-natalizie dedicate allo shopping scontato. Crescono anche in Italia le persone che comprano i regali delle feste online, si stima che quest'anno sfioreranno quota 10 milioni, contro gli oltre sette milioni dello stesso periodo 2013. PREVISTO UN GIRO DI AFFARI DA 2,5 MILIARDI. L'ammontare delle vendite online si prevede invece arrivi a toccare i 2,5 miliardi di euro trainate, in un momento di crisi, dai siti di coupon e dall'acquisto da dispositivi mobili. Sono i dati contenuti in una ricerca in anteprima alla'ANSA, condotta da Netcomm, il Consorzio del Commercio elettronico italiano che raggruppa oltre 150 realtà del settore, e Human Highway: hanno analizzato la propensione all'acquisto online di un campione di uomini e donne di età superiore ai 18 anni. SALUTE, BELLEZZA E SPORT I SETTORI PIU' RICHIESTI. Secondo l'indagine, le categorie più gettonate dagli eShopper per i regali saranno i prodotti di salute e bellezza, l'attrezzatura sportiva, i biglietti di viaggio e i soggiorni vacanza, ma anche abbigliamento e scarpe. «Il 2014 è stato un anno positivo per l'eCommerce italiano. In particolare, in vista del periodo natalizio l'aumento degli acquirenti online è una tendenza che si conferma in crescita ormai da quattro anni", spiega Roberto Liscia, Presidente di Netcomm. SHOPPING SOLO SUL WEB PER IL 35% DEGLI ACQUIRENTI. Tra gli acquirenti di regali natalizi sul web si riscontra anche quest'anno un aumento di quelli considerati 'Online first', cioè coloro che faranno acquisti esclusivamente su Internet. Secondo la ricerca salgono a quota due milioni, con un aumento del 35% rispetto allo scorso anno. "Un segmento - spiega la ricerca - che rappresenta circa il 20% di coloro che dichiarano di acquistare almeno un regalo di Natale sul web e composto da persone che si rivolgono in prima istanza alla Rete già per compiere buona parte dei loro acquisti abituali, dai libri all'elettronica, dai viaggi ai contenuti digitali». Il trend di crescita è confermato, inoltre, dall'analisi delle intenzioni di acquisto per questa stagione: il 35% degli acquirenti online dichiara infatti che quest'anno farà più acquisti di regali di Natale online rispetto all'anno scorso. «In un periodo che vede le famiglie italiane ancora in fase di assestamento rispetto alla crisi economica - aggiunge Liscia - anche i settori delle 'flash sales' e del 'couponing' hanno giocato un ruolo positivo nello sviluppo del'eCommerce in quanto propongono prodotti e servizi a prezzi vantaggiosi. Le cifre considerevoli - conclude il Presidente di Netcomm - si sono raggiunte grazie alla convergenza di diversi fattori. Tra questi, sicuramente la diffusione degli acquisti proveniente da dispositivi mobile. Secondo le nostre ultime rilevazioni ogni 100 acquisti online 15 sono originati da dispositivo mobile».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso