Spread 130321085231
MERCATI FINANZIARI 25 Novembre Nov 2014 0944 25 novembre 2014

Borsa: Piazza Affari e spread live del 25 novembre 2014

Milano chiude a +0,42%. Previsioni Ocse: Pil Eurozona +1,1% nel 2015. Btp 10 anni: tasso al nuovo minimo storico.

  • ...

Indici di borsa.

Borse europee in rialzo, ma sotto i massimi di seduta dopo che l'Ocse, nel suo outlook, ha messo in guardia l'Eurozona dal rischio di una lunga stagnazione e deflazione. Milano ha chiuso le contrattazioni a +0,42%. In rialzo anche Francoforte, Londra e Parigi.
Secondo l'Osce il 2015 dovrebbe portare una crescita del Pil italiano dello 0,2%; il debito pubblico aumentare al 132,8% e la disoccupazione scendere al 12,3%.
RENDIMENTO DEI BTP AL NUOVO MINIMO STORICO DEL 2,14%. Lo spread tra Btp e Bund è sceso a 139,3 punti ed il rendimento tocca un nuovo minimo record a 2,14%.

17.34 - MILANO CHIUDE IN RIALZO: +0,42%. Piazza Affari chiude in rialzo. Il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,42% a 20.009 euro.

13.35 - BENE MEDIASET E LE BANCHE. Snobbato il monito Moody's sulle riforme, a Piazza Affari corrono Mediaset (+3,23%) e le banche, guidate dal Banco Popolare (+3,01%), Ubi (+2,57%) e Bper (+2,55%). Bene anche Autogrill (+2,18%) ed Enel (+2,25%) mentre arrancano Ferragamo (-1,06%) e Tenaris (-0,62%)

13.00 - PIL EUROZONA +1,1% NEL 2015. Rialzi contenuti su tutte le principali piazze europee dopo le previsioni dell'Ocse. Secondo l'organizzazione internazionale, il Pil dell'eurozona è destinato ad aumentare dell'1,1% nel 2015 e dell'1,7% nel 2016.

10.30 - CALMA IN ATTESA DELL'OUTLOOK. Borse europee poco mosse in attesa di una gran quantità di dati macro. Parigi e Londra sono ancorate sulla parità, Francoforte sale dello 0,1%, Madrid dello 0,3% e Milano dello 0,4%. La lettura definitiva del pil tedesco ha confermato una crescita dello 0,1% nel terzo trimestre. In mattinata arriverà l'outlook dell'Ocse, seguito, nel pomeriggio, da una pioggia di dati Usa: dalla seconda lettura del Pil ai consumi personali, dalla fiducia dei consumatori all'indice della Fed di Richmond.

9.40 - EUROPA PIATTA. Apertura in lieve calo per la Borsa di Londra, con l'indice Ftse 100 che cede lo 0,08% a 6.724,26 punti. La peggiore, in apertura, è Atene che ha segnato -0,36%. Piatta Parigi, con lo 0,02% di crescita, un risultato simile a quello di Francoforte, che ha avviato le contrattazione con un +0,05%.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso