Economia 25 Novembre Nov 2014 1905 25 novembre 2014

Piazza Affari chiude in rialzo dello 0,42%

  • ...

Piazza Affari chiude in territorio moderatamente positivo una seduta che nel pomeriggio ha visto prevalere la volatilità, condizionata da dati macro Usa contrastanti. L'indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,42%, l'Allshare dello 0,44%. Volumi nel finale intorno a 3 miliardi di euro. In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 è praticamente piatto. Se sulla scia del Pil americano del terzo trimestre - rivisto al rialzo a +3,9% - gli indici si sono rafforzati toccando i massimi di seduta con progressi ben sopra il punto percentuale, la successiva deludente lettura della fiducia dei consumatori statunitensi ha offerto una giustificazione alle prese di beneficio. LUNGA PAUSA PER IL RINGRAZIAMENTO. Il mercato si prepara intanto al lungo weekend Usa per il giorno del Ringraziamento. Wall Street resterà ferma per tutta la seduta di giovedì e chiuderà in anticipo venerdì. Poco mossi anche gli indici di Wall Street. Complessivamente bene le banche sulle crescenti attese di nuove misure di stimolo da parte della Bce. L'indice settoriale italiano avanza dell'1% circa, poco più del paniere europeo. In controtendenza Mps, che chiude a -0,6%. BALZO PER BANCA ETRURIA. Fuori dal FTSE Mib si segnala il balzo di oltre il 7% di Banca Etruria. Dopo una mattinata positiva cede alle prese di beneficio (-1,3%) World Duty Free, ieri ben comprata su indiscrezioni di un potenziale partner, mentre accelera la 'cugina' Autogrill (+2,6%). Tra i titoli migliori anche Mediaset che balza del 2%. Qualche vendita nel settore del lusso con Tod's in ribasso dell'1,2% e Ferragamo dello 0,6%. CORRONO TISCALI E DAMIANI. Prosegue la corsa di Tiscali, in rialzo del 5,2% dopo il +31% di ieri, con volumi molto sostenuti rispetto alla media. La bassa capitalizzazione del titolo favorisce la speculazione, osserva un analista. La partnership con Kinexia (+2,1%) nella filiera dei servizi sostenibili per energia e ambiente spinge al rialzo soprattutto Biancamano che sale dell'11,4%. Balzo a due cifre (+12,7%) anche per Damiani.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso