Regali Natale 131207111437
DATI 3 Dicembre Dic 2014 1105 03 dicembre 2014

Confcommercio: Natale dimesso per sette italiani su dieci

Secondo un'indagine dell'ufficio studi in calo anche la quota di acquisto per i regali rispetto al 2013.

  • ...

Il Natale risente della crisi.

Per oltre 7 italiani su 10 (72,7%) il Natale 2014 sarà «molto dimesso».
A indicarlo un'indagine dell'ufficio studi della Confcommercio.
AUMENTO RISPETTO 2013. La quota è in aumento rispetto al 2013, quando a prevedere un Natale sotto tono era il 69,3% dei cittadini.
In calo anche la percentuale di chi metterà i regali sotto l'albero: quest'anno l'85,2% rispetto all'85,8% dell'anno scorso.
IN CALO QUOTA TREDICESIMA PER REGALI. Gli italiani dovrebbero tagliare ancora la fetta di tredicesima tradizionalmente destinata per consumi e regali.
Confcommercio stima la sforbiciata pari a -3,1%, in pratica 41 euro in meno a famiglia per le spese.
Il monte per le tredicesime nette per dipendenti e pensionati nel 2014 sarà di 39,2 miliardi di euro, in aumento dello 0,9% sul 2013.
Ogni famiglia destinerà 1.288 euro per i consumi: erano 1.329 nel 2013.

Correlati

Potresti esserti perso