Economia 4 Dicembre Dic 2014 1041 04 dicembre 2014

Airbag, Toyota richiama 190.000 auto

  • ...

Un crash test dummy Toyota ha annunciato il richiamo di 185.000 veicoli in Giappone e di 5.000 in Cina per il possibile malfunzionamento degli airbag di Takata, il produttore nipponico nella bufera per le ipotesi di gravi problema sulla sicurezza. Il leader mondiale delle quattro ruote ha reso noto che gli airbag del lato passeggero in alcuni veicoli si erano rotti quando intenzionalmente azionati durante la demolizione, in una procedura di routine prevista alla normativa giapponese. I MODELLI CONVOLTI. Pur in assenza di casi di incidenti, l'iniziativa è stata decisa su base volontaria e coinvolge alcuni modelli prodotti da settempre 2002 a dicembre 2003, tra cui figurano Corolla, Noah, Voxy, Mark II e Will. Sono circa 14 milioni le auto richiamate a livello mondiale a causa degli airbag di Takata, includendo pure le vetture Toyota, mentre è verosimile che il numero complessivo sia destinato a salire ulteriormente per le pressioni della americana National Highway Traffic Safety Administration, l'Authority Usa che vigila sulla sicurezza del trasporto stradale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso