Economia 17 Dicembre Dic 2014 1227 17 dicembre 2014

Moncler, il direttore generale Sottana lascia

  • ...

Remo Ruffini, fondatore di Moncler Monica Sottana ha lasciato l'incarico di direttore generale di Moncler con effetto dal primo gennaio 2015. La manager continuerà comunque a collaborare su importanti progetti del gruppo. Il presidente e amministratore delegato, Remo Ruffini, svolgerà le funzioni di direttore generale in attesa di finalizzare il processo di selezione di un nuovo manager. Il board ha preso atto delle dimissioni del consigliere Pietro Ruffini, figlio di Remo, e ha nominato al suo posto per cooptazione Diva Moriani, la quale resterà in carica fino alla prossima assemblea. MORIANI AL POSTO DI BENETTON. Al contempo il cda ha preso atto delle dimissioni di Alessandro Benetton dal comitato controllo e rischi e dal comitato per le nomine e la remunerazione nel quale ricopre anche la carica di presidente. Alessandro Benetton ha rinunciato anche alla carica di lead Iindipendent director. Il consiglio ha pertanto provveduto a reintegrare i comitati interni, nominando, in sostituzione di Alessandro Benetton, il consigliere Diva Moriani quale membro indipendente del comitato controllo e rischi e del comitato per le nomine e per la remunerazione. Moriani succede a Benetton anche nella veste di presidente del comitato per le nomine e la remunerazione. Infine ha  provveduto a nominare Gabriele Galateri di Genola quale lead indipendent director. In borsa il titolo Moncler  non risente più di tanto di questi cambi di poltrone: scende solo dello 0,38% a 10,46 euro.

Correlati

Potresti esserti perso