Economia 18 Dicembre Dic 2014 1604 18 dicembre 2014

Generali compra il 49% di Mpib

  • ...

Mario Greco Generali entra nel mercato assicurativo danni della Malesia. Il gruppo ha stipulato un accordo con Multi-Purpose Capital Holdings Berhad, controllata dal gruppo malese guidato da Mphb Capital, per l'acquisizione del 49% della società assicurativa danni Mpih 'Multi-Purpose Insurans Berhad', per 81,4 milioni di euro. Lo annuncia una nota. L'accordo prevede la facoltà di esercitare fra due anni un'opzione di acquisto per salire fino al 70% di Mpib, il massimo consentito alle imprese straniere in Malesia. GENERALI SALE TRA I PRIMI 10 OPERATORI. Grazie all'acquisizione di Mpib Generali si posizionerà fra i primi dieci operatori danni del Paese. Grazie a un patto parasociale, poi, Generali potrà di nominare da subito alcuni consiglieri e key manager della società. L'operazione, spiega poi Generali, è «sostanzialmente neutra» in termini di Solvency. «L'ingresso nel mercato malese è un passo significativo per lo sviluppo di Generali in Asia, un'area importante per la crescita futura del gruppo e su cui stiamo già investendo - afferma il group ceo di Generali -. La Malesia è un mercato che sta crescendo in modo significativo e offre ottime prospettive, in particolare nel segmento danni». La transazione è stata approvata dall'autorità locale, Bank Negara Malaysia, ed è soggetta all'approvazione dei soci di Mphb Capital. RACCOLTA 2013 DI MIPB Nel 2013 MPIB PARI A 128 MILIONI. ha registrato una raccolta premi di circa 128 milioni di euro, con una quota di mercato del 3,4%. Negli ultimi quattro anni la società ha registrato una crescita annua nella raccolta di circa l'8%, con un 'combined ratio' medio di circa il 90%. In Asia Generali opera già in nove Paesi: Cina, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Filippine, Singapore, Tailandia e Vietnam, con premi che nel 2013 si sono attestati a circa 1 miliardo.

Correlati

Potresti esserti perso