Coop 121003191521
ECONOMIA 18 Dicembre Dic 2014 1615 18 dicembre 2014

Mediobanca, per Coop più utili da finanza che da supermercati

Indagine dell'istituto: nel 2013 'solo' 47 milioni da gestione industriale. Fatturato +0,5%.

  • ...

Una Coop.

Nel 2013 le Coop hanno guadagnato più dalla finanza che dai supermercati.
Secondo R&S Mediobanca la gestione finanziaria (saldo tra proventi e oneri finanziari) delle maggiori Coop di consumo, che hanno investimenti per 12,2 miliardi, ha prodotto un saldo positivo di 210 milioni contro i 47,1 milioni di margine della gestione industriale.
ANALISI SU GRUPPI. L'ufficio studi di Piazzetta Cuccia, nell'analisi dedicata ai principali gruppi della grande distribuzione in Italia, ha esaminato i conti delle undici principali cooperative di consumo.
I proventi finanziari hanno rappresentato l'1,9% dei ricavi aggregati del 2013 (pari a 11,2 miliardi di euro) e si sommano a un margine operativo netto (cioè al reddito della gestione industriale) che si ferma solo allo 0,4%
CALO DEL FATTURATO. Per la grande distribuzione il 2013 è stato un anno difficile: il fatturato dei primi cinque operatori del settore, emerge dall'analisi, è sceso dell'1,6% a 30,15 miliardi di euro.
Tengono Esselunga (+0,8%) e le Coop (+0,5%) mentre soffrono i francesi di Auchan-Sma (-4,3%) e Carrefour (-6,5%) e il gruppo Gecos - Pam (-3,3%).

Correlati

Potresti esserti perso