Economia 19 Dicembre Dic 2014 1829 19 dicembre 2014

Anas, ok a 4 progetti per 550 milioni

  • ...

Il Consiglio di amministrazione dell'Anas, presieduto da Pietro Ciucci, ha dato il via libera a 2 progetti esecutivi e 2 progetti definitivi per la realizzazione di nuove opere infrastrutturali che riguardano i territori regionali di Lombardia, Piemonte, Veneto e Marche, per un investimento complessivo di quasi 550 milioni. RIPARTIRE CON LE INFRASTRUTTURE. «Investire nelle infrastrutture - sottolinea Ciucci - vuol dire contribuire in modo decisivo al rilancio del Paese, tanto più in una congiuntura economica come l'attuale". "Le nuove opere che saranno realizzate - spiega Ciucci - interessano 4 diverse regioni e sono rese possibili grazie ai recenti provvedimenti del Governo. In particolare, rientrano tra i 5,8 miliardi di euro che consentiranno di avviare, entro il 2015, circa 50 cantieri per nuove opere, per alcune delle quali le relative gare sono già in corso». I PROGETTI APPROVATI. In particolare, i progetti approvati riguardano: la realizzazione della variante di Morbegno, in provincia di Sondrio (oltre 220 milioni); l'adeguamento del tratto Trisungo-Acquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno (oltre 116 milioni); la realizzazione della Tangenziale di Novara (oltre 124,5 milioni); la realizzazione della Tangenziale di Vicenzaß(oltre 86 milioni). I cantieri della variante di Morbegno saranno avviati a gennaio, gli altri tre progetti andranno in gara entro fine dicembre.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso