Padoan 141002133733
MANOVRA 21 Dicembre Dic 2014 2047 21 dicembre 2014

Legge di Stabilità, Padoan: «Meno tasse, più lavoro»

Il ministro ottimista: «Crescita nel 2015». E annuncia: «Avanti con privatizzazioni». Presto Enel.

 

 

 

 

 

  • ...

Pier Carlo Padoan.

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan è ottimista sulla manovra in discussione alla Camera. Con l'ok alla Legge di Stabilità «ci saranno meno tasse, più reddito, consumi, quindi più lavoro», ha dichiarato il ministro intervistato dal Tg1. Le nuove norme, ha spiegato, cambiano molto: le imprese hanno tagli di imposte «con pochi precedenti» e sono «finalmente permanenti» gli 80 euro di bonus per i lavoratori.
AVANTI CON PRIVATIZZAZIONI. «L'anno prossimo saremo in crescita», ha aggiunto il ministro che ha spiegato anche le privatizzazioni «vanno avanti».
A partire da Enel «a breve». Le dismissioni riguarderanno anche Poste e Ferrovie, ha sottolineato Padoan con un duplice vantaggio: per le aziende e per «le risorse» assicurate per «l'abbattimento del debito pubblico».
Sulle polemiche nate al Senato, l'inquilino di via XX settembre minimizza: «La fase finale di questa legge di stabilità non è diversa dagli anni passati: ringrazio i senatori e lo staff del Governo, della Presidenza del Consiglio e del Ministero dell'Economia».

Correlati

Potresti esserti perso