Istat 140926111724
CRISI 23 Dicembre Dic 2014 1044 23 dicembre 2014

Commercio, calano le vendite: -0,8% a ottobre

Nei primi 10 mesi calo dell'1,2%. Tutti i settori in rosso. Ma i discount alimentari crescono.

  • ...

La sede dell'Istat.

Le vendite al dettaglio ad ottobre restano ferme rispetto a settembre, mentre scendono dello 0,8% su base annua, registrando così il sesto calo consecutivo nel confronto tendenziale. Lo rileva l'Istat che anche per l'alimentare segna una variazione 'zero' su settembre e un ribasso dello 0,5% sull'anno.
PERDITA DELL'1,3% IN 10 MESI. Nei primi dieci mesi del 2014 le vendite al dettaglio segnano una perdita dell'1,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I segni meno si ritrovano sia per gli alimentari (-1,1%) sia per il resto (-1,2%). Secondo l'Istat non c'è alcun settore in positivo, incluso il comparto dei farmaci (-1,4%). Ecco che anche il 2014 si avvia ad essere archiviato tra gli anni 'neri' del commercio, colpito ancora una volta dalla dalla stretta sui consumi. Tutto ciò a meno di improvvisi exploit negli ultimi due mesi.
SALGONO I DISCOUNT. Anche ottobre si chiude in positivo, invece, per i bilanci dei discount alimentari, che registrano un aumento annuo delle vendite del 2,8%, seguiti a distanza dai supermercati (+0,2%).
Nel complesso, la grande distribuzione segna un arretramento, seppur lieve (-0,1%). A fare peggio sono però, anche stavolta, i piccoli negozi (-1,5%).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso