Termini Imerese 121004175030
FABBRICHE 23 Dicembre Dic 2014 2021 23 dicembre 2014

Termini Imerese, ok degli operai all'intesa

Approvato l'accordo per il rilancio tra gruppo Metec e sindacati. La firma finale spetta al governo.

  • ...

Termini Imerese, stabilimento Fiat.

L'assemblea degli operai di Fiat e indotto, riunita a Termini Imerese, ha dato il via libera all'accordo raggiunto la sera del 22 dicembre tra gruppo Metec e sindacati per il rilancio dello stabilimento siciliano, chiuso dal Lingotto nel 2011. Ora la firma ufficiale al ministero per lo Sviluppo.
«Grazie al passaggio del sito e di tutti i lavoratori da Fiat a Metec, siamo riusciti a scongiurare i licenziamenti e a gettare le basi per la reindustrializzazione dello stabilimento», hanno commentato Gianluca Ficco della Uilm nazionale e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo.
MOBILITÀ VOLONTARIA PER 130. Il sindacato ha sottolineato che «l'intesa tecnicamente consta di tre accordi: il primo coinvolge anche le istituzioni e ha natura per così dire programmatica, il secondo riguarda le modalità del passaggio di azienda da Fiat a Metec, il terzo infine apre una mobilità volontaria e incentivata per massimo 130 persone».

Correlati

Potresti esserti perso