Economia 20 Gennaio Gen 2015 1337 20 gennaio 2015

Expo, accordo Cina-Campione d'Italia

  • ...

La promozione di scambi culturali e partnership commerciali tra la Cina e il territorio di Campione d'Italia, in provincia di Como, anche in vista di Expo 2015. Sono alcuni degli obiettivi al centro di una lettera d'intenti firmata dal Comune dell'enclave italiana in Svizzera e una delegazione dell'organismo cinese International development information organization (Idio), nata 25 anni fa, di cui fanno parte circa 20mila aziende cinesi e asiatiche. La delegazione in visita a Campione d'Italia è stata accolta dal vicesindaco Florio Bernasconi, dal consigliere regionale Alessandro Fermi e dall'amministratore delegato del casinò di Campione d'Italia Carlo Pagan, che in passato aveva già promosso un accordo di amicizia e cooperazione con la provincia cinese dello Shanxi. "Saremmo felici di offrire all'organismo cinese una sede di rappresentanza permanente per l'Europa a Campione d'Italia - ha spiegato Bernasconi - anche per le potenzialità sul versante turistico che offre il nostro territorio. Campione d'Italia rappresenta senza dubbio un luogo di svago, divertimento a buona cucina per i visitatori dell'Esposizione universale". Un auspicio condiviso da Giorgio Colato, rappresentante italiano dell'associazione Idio. "Campione potrebbe essere un luogo d'incontro tra aziende italiane e cinesi - ha sottolineato - grazie alla sua posizione geografica ha le potenzialità per essere la perla italiana sul lago di Lugano".

Articoli Correlati

Potresti esserti perso