Draghi Merkel 140831200203
ECONOMIA 21 Gennaio Gen 2015 1601 21 gennaio 2015

Bce, Merkel: «No a segnali che indeboliscano le riforme»

La cancelliera tedesca sull'ipotesi che il presidente Mario Draghi lanci il Quantitative Easing il 22 gennaio.

  • ...

Mario Draghi e Angela Merkel.

Per Angela Merkel è importante che «vengano evitati tutti i segnali che potrebbero significare che vengano indebolite la necessità delle riforme e una maggiore cooperazione dei paesi europei». «Questo va assolutamente contrastato. Per il resto aspettiamo», ha dichiarato la cancelliera tedesca commentando l'ipotesi che il presidente della Bce Mario Draghi lanci il Quantitive Easing il 22 gennaio.

Correlati

Potresti esserti perso