Pier Carlo Padoan 141213103853
ECONOMIA 21 Gennaio Gen 2015 1810 21 gennaio 2015

Davos, Padoan: «Più finanza e meno intermediazione banche»

Il ministro dell'Economia: «Bisogna dare alle imprese più strumenti finanziari come i bond».

  • ...

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan.

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan è intervenuto al Wef di Davos a un dibattito sulla stabilità finanziaria: «Serve più finanza e meno intermediazione bancaria».
L'obiettivo è quello «di mettere a disposizione delle imprese più strumenti finanziari, più bond e, ad esempio, più interventi delle assicurazioni in funzione bancarie».
«SERVE APPROCCIO COMUNE». Padoan, nel suo intervento al Wef, ha ricordato le novità introdotte a luglio con il decreto sviluppo e quelle freschissime approvatei l 20 gennaio dal Consiglio dei ministri.
Ma l'approccio che sollecita non è nazionale. Anzi. «Dobbiamo sviluppare un approccio comune», ha detto e poi ha aggiunto che «c'è ancora molto da fare per raggiungere una visione comune», anche perché «sta entrando in funzione e deve trovare la sua normalità di funzionamento un sistema di supervisione e tutte le istituzioni hanno bisogno di un po' di rodaggio per funzionare».
Ma per il ministro italiano l'approccio deve essere integrato.

Correlati

Potresti esserti perso