Franceschini 140619211005
INIZIATIVA 24 Gennaio Gen 2015 1449 24 gennaio 2015

Expo, al via il portale Verybello.it: 1.300 eventi culturali

Il ministro Franceschini ha lanciato una piattaforma online per promuovere le bellezze italiane: «Il nostro Paese è un museo diffuso».

  • ...

Il ministro della Cultura, Dario Frnceschini.

Una piattaforma digitale per promuovere in tutto il mondo il calendario di eventi culturali paralleli all'Expo. L’ha presentata il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, che ha annunciato di aver messo a disposizione 5 milioni di euro per «la promozione del Paese e del suo patrimonio di bellezze culturali e di tutta la sua offerta diffusa nel periodo dell'Expo».
ITALIA COME UN MUSEO DIFFUSO. L'investimento del ministero per raccontare «il museo diffuso che è l'Italia» in occasione dell'Expo, ha spiegato Franceschini, comprende uno spot in italiano sulle nostre bellezze con la voce narrante di Toni Servillo, che, ha sottolinea il ministroto «ha voluto partecipare a titolo gratuito per promuovere il suo Paese». Poi una campagna promozionale simile, ma in diverse lingue estere, che sarà diffusa «là dove cercano i viaggiatori di tutto il mondo, cioè sul web e negli aeroporti internazionali». E poi 'VeryBello!-Viaggia nella bellezza', la piattaforma digitale online che ad oggi raccoglie oltre 1.300 eventi da nord a sud, dalla lirica ai festival, presto disponibile in 8 lingue oltre l'italiano e che il 7 febbraio sarà presentata ufficialmente ai presidenti dei padiglioni stranieri e a tutti i tour operator internazionali.
EXPO OCCASIONE DI SVOLTA. «Oggi pomeriggio», ha detto Franceschini, «invieremo 3 mila mail ai siti giornalistici offrendo di prendere il banner di 'VeryBello!' gratuitamente. Dobbiamo sfruttare questa occasione per promuovere al massimo la nostra offerta di turismo culturale. Sono convinto», ha aggiunto il ministro, «che l'Expo sia un'occasione, anche psicologica, di svolta per il paese come le Olimpiadi o la Capitale della cultura. Oltre che per vederlo con gli occhi stupiti e ammirati con cui lo guardano i visitatori stranieri».
MARTINA: «PRIMATO DELL'ITALIA». Il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, intervenendo alla presentazione a Palazzo Chigi della piattaforma digitale dedicata agli eventi collaterali al calendario ufficiale, ha dichiarato che «l'Italia è l'unico Paese al mondo che può permettersi di utilizzare un evento storico come l'Esposizione Universale, attualizzarlo, trasformarlo e legarlo al destino di un Paese per fare un grande salto in avanti, innanzitutto nella propria testa».

Correlati

Potresti esserti perso