Economia 27 Gennaio Gen 2015 1652 27 gennaio 2015

Padoan: «Accelerare su riforme per lavoro»

  • ...

Pier Carlo Padoan Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha le idee chiare sulle prossime mosse per far ripartire la situazione italiana. L'intervento della Bce «ci allontana dal rischio di deflazione. L'impatto delle riforme è più efficace. È il momento di accelerare e aumentare le possibilità di crescita e lavoro», ha detto il ministro a Sky. «È schema antico: abbiamo ritardi strutturali di 20 anni. Bisogna mettere il turbo come dice Renzi», ha aggiunto Padoan. «DAL 2016 DEBITO IN ASCESA». Il ministro ha messo in luce che «le regole le rispettiamo siamo tra i paesi Ue che non sforano i limiti (siamo nel braccio preventivo). Dal 2016 il debito sarà su un sentiero discendente garantendo la sostenibilità». SCHAEUBLE APRE UNO SPIRAGLIO. Dopo aver bacchettato la Grecia negli ultimi giorni di vigilia elettorale il ministro dell'economia tedesco Wolfgang Schaeuble  apre uno spiraglio. "La flessibilità non è negativa in sé ma non deve portare a una situazione in cui le regole convenute non vengono rispettate. Allora sarebbe sbagliata e distruggerebbe la fiducia", ha detto il ministro tedesco al Parlamento Ue in audizione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso