Economia 30 Gennaio Gen 2015 2323 30 gennaio 2015

Banzai, la Consob dà il via libera

  • ...

La galassia Banzai Via libera per la quotazione di Banzai. L'operatore italiano specializzato in e-Commerce e nell’editoria verticale online ha ottenuto dalla Consob l'autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sul Mercato Telematico Azionario, segmento STAR, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. L'approvazione della Consob fa seguito al provvedimento con il quale, in data 27 gennaio 2015, Borsa Italiana ha deliberato l'ammissione alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario. IL COLLOCAMENTO TERMINA L'11 FEBBRAIO. Il collocamento istituzionale riguarda 16.000.000 di azioni ordinarie, in parte rivenienti da un aumento di capitale (8.000.000 azioni, “il Collocamento Primario”) e in parte poste in vendita da azionisti venditori (8.000.000 azioni, “il Collocamento Secondario”) fermo restando che verrà data priorità al collocamento primario fino alla raccolta di un ammontare di 50.000.000 di euro. La percentuale del capitale sociale di Banzai detenuta dal mercato in caso di integrale sottoscrizione del Collocamento Istituzionale sarà il 39,4%. Il collocamento avrà inizio il 2 febbraio 2015 e terminerà l’11 febbraio 2015 salvo proroga o chiusura anticipata. L'intervallo di valorizzazione indicativa non vincolante del capitale economico della Società è compreso tra circa 220 milioni di Euro e circa 277 milioni di Euro, pari ad un minimo di Euro 6,75 per azione ed un massimo di 8,50 euro per azione. Il prospetto Informativo sarà depositato presso la Consob e messo a disposizione presso la sede legale di Banzai in Milano, Corso Garibaldi 71, nonché sul sito internet di Banzai (www.banzai.it) e di Borsa Italiana. GLI ADVISOR FINANZIARI E LEGALI. I Joint Global Coordinators e Joint Lead Manager del Collocamento sono Jefferies International Limited e Banca Profilo S.p.A. Banca Akros S.p.A svolge il ruolo di Sponsor per la Quotazione, Joint Lead Manager del Collocamento e Specialista, mentre Vintage Capital S.r.l. agisce in qualità di Advisor Finanziario. L’Advisor legale incaricato dalla Società è Clifford Chance. Cleary Gottlieb Steen & Hamilton agisce in qualità di Advisor legale per i membri del consorzio di collocamento. La società incaricata della revisione legale dei conti è EY.

Correlati

Potresti esserti perso