Standard Poor Rapporto 140712150850
FINANZA 3 Febbraio Feb 2015 1549 03 febbraio 2015

Usa, Standard & Poor's patteggia: multa da 1,5 miliardi di dollari

L'agenzia era accusata di aver gonfiato il rating dei titoli legati ai mutui all'inizio della crisi.

  • ...

Solo 13 economie su 129 avevano un rating AAA a metà 2014 secondo Standard & Poor's.

Standard & Poor's ha patteggiato negli Stati Uniti il pagamento di 1,5 miliardi di dollari per chiudere la disputa con la quale è accusata di aver gonfiato i rating sui titoli legati ai mutui prima della crisi. L'accordo è stato raggiunto con il Dipartimento di Giustizia Usa e una decina di Stati americani.
PAGAMENTO A DIPARTIMENTI E STATI. L'accordo non contiene «prove di violazione della legge» da parte di Standard & Poor's. «In base ai termini dell'accordo, che non è soggetto all'approvazione della giustizia, Standard & Poor's pagherà 687,5 milioni di dollari al Dipartimento di Giustizia e 687,5 milioni di dollari agli stati americani», si mette in luce nel documento.
L'accordo mette in evidenza come tutte le parti patteggiano per '«evitare ritardi, incertezza, inconvenienti e ulteriori spese».
Dopo un'attenta valutazione, Standard & Poor's ha stabilito che patteggiare è «nel miglior interesse degli azionisti».

Correlati

Potresti esserti perso