Economia 12 Febbraio Feb 2015 0937 12 febbraio 2015

Societé Generale: utile a 2,7 miliardi

  • ...

Societé Generale Utile netto in aumento di oltre il 31%, a 2,692 miliardi di euro, per il gruppo bancario francese Societé Generale, nonostante una revisione al ribasso del goodwill sulle attività in Russia da 525 milioni. Il margine di intermediazione è stato di 23,561 miliardi (+5% rispetto al 2013), con un risultato operativo lordo di 7,545 miliardi. Il costo del rischio ha registrato un "forte calo", del 26,7%, a 2,967 miliardi di euro. Sul fronte della capitalizzazione, che "conferma la sua robustezza", li gruppo bancario francese chiude il 2014 con un common equity tier 1 al 10,1%, un tasso di leva al 3,8%, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto a fine 2013, e un rapporto di liquidità a breve termine del 118%. Sulla base di questi risultati, SocGen proporrà un dividendo di 1,2 euro per azione, pari al 40% dell'utile netto per azione, al netto degli effetti degli elementi non economici.

Correlati

Potresti esserti perso